Sport business news della settimana, a cura di David Cushnan

fullsizerender-2

Continua la collaborazione con David Cushnan e vi proponiamo la selezione delle più interessanti o curiose notizie della settimana di sport business selezionate dal noto giornalista inglese.  Prima di cominciare l’elenco delle notizie con i vari link alle fonti in inglese, David segnala  un post interessante sull’evento SportsPro Live, la terza edizione che si svolge allo stadio di Wembley a Londra in settimana. Il post è di Johnny Murch di RedTorch, presente anch’egli a Wembley. David ha grande esperienza anche nell’organizzazione di conferenze e congressi sul tema sport e l’evento di SportsPro può essere tranquillamente segnalato come uno dei più competenti e degni di nota (da segnare in agenda per le prossime edizioni).

Ecco le notizie più cool della settimana dal mondo dello sport business:

  • Il primo divertente Gran Premio della stagione dello scorso fine settimana è stato un po ‘oscurato dal non brillante esordio del nuovo format di qualifica. Questo esordio ha convinto addirittura i piloti a pubblicare una lettera aperta chiedendo subito un cambiamento. Due pezzi interessanti di seguito: su Motorsport.com Jonathan Noble ha prodotto questa analisi incisiva e attuale sul panorama politico di questo sport e Joe Saward pubblicato questo bel pezzo sul suo blog.
  • Un pezzo lungo e molto interessante su fenomeno NBA Steph Curry, Under Armour, Nike ed il  ‘mondo speaker’.  Direttamente da ESPN lo scrittore Ethan Sherwood Strauss. Vale la pena di leggerlo, soprattutto per capire la strategia di Nike per attirare (senza successo) Curry.
  • Questo è un articolo su come i cavalli sono “volati” (nel vero senso della parola negli Emirati Arabi Uniti in vista della Coppa del Mondo di Dubai. Il pezzo è di Claire Malcolm di The National.
  • Barry Petphesky su Deadspin ci spiega l’affascinante rapporto fra la Major League Baseball ed il tabacco alla luce della decisione di New York di vietare tutte le forme di tabacco negli eventi sportivi.
  • Dopo una settimana di speculazioni su un possibile sviluppo della NFL in Cina con delle possibili partite di regular-season giocate in Asia, ecco il pezzo su Yahoo di Dan Wetzel con un aggiornamento sulla strategia di sviluppo internazionale della lega professionistica americana e quello che un passo così significativo verso la Cina potrebbe significare.
  • Con la conferma di Pechino quale città organizzatrice delle Olimpiadi invernali 2022, il sito di sci Skiasia.com ha pubblicato questo pezzo interessante, nel quale ha presentato la stazione sciistica cinese di Thaiwoo, una delle molte strutture che stanno nascendo per soddisfare la crescente domanda di sport invernali nel paese .
  • Il Guardian Sean Ingle riflette sui Campionati Mondiali Indoor di atletica dello scorso fine settimana a Portland, Oregon e analizza la grande sfida che ha di fronte il Presidente IAAF, Lord Sebastian Coe, per rivitalizzare questo sport negli Stati Uniti.
  • E da ultimo, ma non meno importante, un pezzo che tutti coloro che lavorano nel marketing sportivo dovrebbero leggere. Di Emily Clark, che lavora per Grabyo nell’ambito del video-sharing. Si parla di generazione “Millennials”.

Questo è tutto per questa settimana. Come sempre, grazie a David Cushnan e per qualsiasi domanda scrivete direttamente a filippo.bazzanella@gmail.com. Sarà mia cura informare David e risponderai puntualmente. Buona Pasqua.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *